Privacy

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/03 in materia dei dati personali

Il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003) all’art. 13 impone l’obbligo di informare l’interessato sugli elementi fondamentali del trattamento. La Mauro Bisognini Rappresentanze Industriali vi adempie compiutamente informando clienti, fornitori e tutti coloro che vi entrano in contatto, di quanto segue.

NATURA DEI DATI TRATTATI: la Mauro Bisognini Rappresentanze Industriali tratta i dati anagrafici e fiscali, nonchè dati di natura economica che sono necessari per lo svolgimento di rapporti contrattuali. Non intende acquisire alcun dato qualificabile come sensibile o di natura giudiziaria ai sensi dell’art. 4, comma 1, del D.Lgs. 196/2003.
FINALITA’: i dati vengono e verranno trattati in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e fiscali, nonchè per consentire una efficace gestione dei rapporti contrattuali, finanziari e commerciali.
I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale e, successivamente, per l’espletamento di obblighi di legge e per finalità amministrative, commerciali.
MODALITA’ DI TRATTAMENTO: il trattamento dei dati avviene ed avverrà mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza; potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici.
OBBLIGO O FACOLTA’ DI CONFERIRE I DATI E CONSEGUENZE DELL’EVENTUALE RIFIUTO: i dati trattati riguardano unicamente quelli che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo, il loro mancato conferimento comporterà l’impossibilità di instaurare o proseguire rapporti commerciali, nei limiti in cui tali dati siano necessari all’esecuzione degli stessi.
COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE: i dati non verranno da noi “diffusi” (ovvero il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione).
I dati potranno invece essere da noi “comunicati”, (ovvero il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati), nei seguenti termini:
- a soggetti incaricati all’interno della ns. società di trattare i dati;
- a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme;
- a soggetti che hanno necessità di accedere ai dati per finalità ausiliarie al rapporto che intercorre, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati (esempio: istituti di credito, spedizionieri.)